Un rigraziamento speciale a…

Breve storia di questo sito e un grazie speciale ai The Beginners e al Team EVE ma in particolar modo ad Alessandro Luise e soprattutto a Riccardo Magagna che ha saputo “tenere in vita” l’interesse per le competizioni e le gare di robotica umanoide aggiornando costantemente sito e profili con notizie fresche e spumeggianti.

Il “magnifico gruppo degli undici” con cui il Liceo Fermi di Padova ha partecipato alla prima Nao-Challenge ottenendo risultati eccellenti è ormai arrivato in classe quinta e si sa gran sudore e fatica vanno convogliati verso l’esame di stato che incombe e ormai è alle porte.

Nonostante lo studio occupi gran parte del loro tempo ai “magnifici 11” non è mancata la disponibilità ad aiutare i nuovi team in gara; in aggiunta a ciò quest’estate si sono dedicati al Progetto Baby-Goldrake Liceo Fermi entrando regolarmente in Pediatria.

Giovanni Desiderati e Giorgia De Fazio hanno ben figurato a Job-Verona, Sofia Infante è la crocerossina dei nostri Nao, Filippo Fioraso è venuto a fare il tifo per le nostre giovani squadre alla semifinale di quest’anno e Michele Ragosta e Giovanni Igor Cesarotto hanno fornito il loro aiuto durante le giornate di approfondimento culturale.

Tutto il gruppo si è reso disponibile a passare le consegne ai compagni più giovani ma in particolar modo Alberto Cattelan e Giorgia De Fazio che sono coloro i quali maggiormente hanno acquisito esperienza nelle tecniche BCI hanno istruito i giovani per sfruttare le competenze acquisite nel nuovo Progetto BGEvolution.

In verità Riccardo sta elaborando una interessantissima tesina di maturità in cui illustra un dispositivo ideato da lui che funziona grazie a Nao quindi….STAY TUNED!!!

E in ogni caso grazie a tutti voi: Greta Bellato, Antonio Rigato, Alessandro Luise, Riccardo Magagna, Giovanni Desiderati, Giorgia De Fazio, Sofia Infante, Filippo Fioraso, Michele Ragosta, Giovanni Igor Cesarotto, Alberto Cattelan perché mi avete fatto vivere intense emozioni e mi avete dato grandi soddisfazioni, perché il vostro impegno e la vostra contagiosa allegria nel ricercare idee e risolvere problemi è quello che ogni insegnante vorrebbe vedere sempre negli occhi degli studenti. Mantenetevi sempre così!! e…. “IN BOCCA AL LUPO!!!

Precedente Team Liceo Fermi Padova Successivo La "stampa" a Bologna

Un commento su “Un rigraziamento speciale a…

  1. Carissimi ragazzi, carissimi studenti, ebbene, siamo quasi arrivati al traguardo. Peccato, vero? Peccato lasciarvi andare! Sono dalla parte della prof, ovviamente, e anche io vorrei ringraziarvi qui per tanti motivi, ma soprattutto per la serenità che avete saputo mantenere anche quando la strada era disseminata di incognite. Con molti di voi c’è stato modo di ragionare su temi lievi e temi importanti -non solo della scuola -di entrare in un dialogo più profondo di quello che normalmente si realizza tra studenti e preside, tra studenti e professori; così ho potuto apprezzare in voi molte qualità che poi ritrovo in tanti ragazzi della vostra generazione: passione, attenzione, delicatezza, rispetto, allegria….Ringrazio voi, ma credo di esservi portavoce nel ringraziare i vostri professori e Carla Gobbo su tutti, che davvero ha messo altrettanta passione nel suo stare, da adulta e da insegnante, insieme a voi. E continua… In bocca al lupo di nuovo, anche da me, a voi tutti Alberta Angelini

I commenti sono chiusi.