Venerdì 1 dicembre 2017 alcuni membri delle squadre Nao-Challenge 2018 e

[email protected] Education si sono recati all’OIC della Mandria per intervistare

gli anziani ospiti. Molte idee sono emerse su come progettare dei robot utili per

la vita di tutti i giorni e anche utili per lo svago dei simpatici abitanti molti dei quali

di veneranda età.

Gli studenti si sono dati un nuovo appuntamento per venerdì 22 ottobre, sarà

l’occasione per presentare Nao Enrico-Carletto e scambiarsi gli auguri in occasione

del Natale.

Precedente PROGETTO COGITO Successivo Premio per l’Eccellenza Accademica Klaus Fischer