La “stampa” a Bologna

Udite udite il caporedattore e il suo vice di Fermi un atomo ci seguiranno nella trasferta bolognese, contiamo nella loro “penna sciolta” per raccontare in maniera più accattivante possibile le gesta delle cinque squadre del Liceo.

Quindi ragazzi cerchiamo di ben figurare, non lasciamoci prendere dal panico tanto lo sappiamo che i nao son dispettosi 🙁

Quindi a Luca Gomiero e Pietro Canton la descrizione del campo di gara, degli avversari, della tensione palpabile, della gioia e dei dolori (speriamo pochi).

 

 

 

Precedente Un rigraziamento speciale a... Successivo Esprimi in pochi click un tuo giudizio sulla Nao-Challenge