Le 5 prove: quali sono?

2014_event_nao_challenge_corpo_638_en

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Nao Challenge affrontata dai team TheBeginners e Team Eve prevede 5 prove: ogni squadra può cimentarsi in 1, 2, 3, 4 o 5 prove. La giuria assegnerà poi un premio per ognuna delle 5 prove.

1. PLAY WITH ME!

La prima prova consiste nel far giocare un bambino (scelto tra uno dei componenti del team) con il NAO. I due TEAM devono immaginare, progettare e programmare un gioco interattivo in cui il Robot gioca con un bambino. La sfida lascia molto spazio alla fantasia dei concorrenti, prevedendo solo alcuni requisiti fondamentali:

  • il gioco deve essere interattivo e il NAO deve giocare con un essere umano;
  • le regole del gioco scelto devono essere ben chiare e le squadre devono presentarle alla giuria prima della dimostrazione;
  • la prova non deve durare più di 120 secondi.

2. MOVIE TIME!

Nella prova seguente il NAO deve riconoscere il volto di uno dei 5 membri della squadra; in seguito gli deve porre alcune domande relative ai suoi gusti e al suo umore; deve proporgli una breve lista di film fra cui il ragazzo deve sceglierne una; infine il NAO deve avviare la riproduzione del film scelto. Riassumendo, il NAO deve soddisfare le seguenti richieste:

  • riconoscere l’utente e scoprire i suoi gusti;
  • trovare il film giusto;
  • stabilire il collegamento Wi-Fi alla TV;
  • avviare la riproduzione del film.

3. LET’S PARTY!

L’obiettivo della terza prova è illuminare un salotto attraverso una luce multicolore controllata dal NAO. Le squadre devono progettare e sviluppare una fonte di luce che deve rispettare le seguenti regole:

  • deve essere a basso consumo;
  • deve emettere  almeno i colori rosso, verde e blu;
  • deve possedere batteria o pannello solare per l’alimentazione;

4. SWEETS & TRICKS!

La quarta prova è anche l’ultima che vede il NAO in azione e consiste nel far collaborare due robot in modo tale che riescano a prendere alcuni oggetti posti su alcuni scaffali. Le indicazioni sono:

  • un Robot deve salire sul carrello mentre il secondo deve reggerlo;
  • successivamente deve rimanere in piedi sul carrello e prendere gli oggetti, mentre il secondo NAO spinge il carrello;
  • infine il secondo Robot deve prendere gli oggetti negli scaffali più bassi.

5. ME & YOU!

L’ultima prova vede impegnati i ragazzi della Nao Challenge in un’azione di divulgazione e pubblicizzazione del programma e del lavoro svolto con foto, video e post sui social network!!!

CONTINUATE A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E SU INSTAGRAM 🙂

 

 

Precedente Nao Challenge: cos'è? Successivo Componenti della squadra!!