Risultati indagine sull’andamento della Nao-Challenge

Riporto i dati raccolti con il sondaggio relativo alla Nao-Challenge. Hanno partecipato e quindi risposto il 59% degli interessati. Nove domande erano a risposta chiusa e la decima era una domanda a risposta aperta. Da quest’ultima si evince che è importante non partecipare alla challenge perchè è “di moda” nella classe ma perchè veramente si è interessati all’argomento, che è necessario riorganizzare i tempi in cui apre il laboratorio al pomeriggio per evitare sprechi e che bisogna limitare la partecipazione agli studenti, di qualsiasi classe essi siano, che siano realmente attivi e che abbiano risorse di tempo proporzionate all’impegno.

Precedente Successivo ORMAI CI SIAMO!